Foto notizia Iniziati nelle scuole di Altare gli incontri per poter contare su tante e motivate “Sentinelle Antispreco”

Gli incontri nelle scuole per confrontarci con gli alunni sulla importanza della lotta agli sprechi sono iniziati davvero nel migliore dei modi.

Una partecipazione molto attenta e un coinvolgimento che ci ha scaldato il cuore.

Sono state fatte domande ma anche  portate tante esperienze  che hanno evidenziato una sensibilità che fa davvero ben sperare.

Un grazie alla scuola e alle sensibili insegnanti che hanno aderito a questo progetto che è condiviso e sostenuto dalla direzione scolastica provinciale e dalla Fondazione De Mari.

I miei ringraziamenti  di cuore anche a Ombretta Perfumo e Barbara Cerutti  che con capacità e passione hanno saputo interloquire nel modo migliore con gli alunni.

Buon futuro a spreco zero.

IL presidente di Anteas  Roberto Grignolo

 

 

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest